L’eclissi di Sole del 25 ottobre

Martedì prossimo, 25 ottobre, si verificherà un’eclissi parziale di Sole, visibile anche dall’Italia. Il fenomeno inizierà tra le 11:15 e le 11:30, a seconda della latitudine: prima nell’Italia del nord e dopo in quella del sud.

La fase massima si verificherà intorno alle 12:15, quando la porzione di Sole coperta sarà compresa tra il 20 e il 30% (maggiore nelle regioni settentrionali del nostro Paese e minore in quelle meridionali).

Eclissi parziale nel 2012. Credit: NASA/T. Ruen

Osservare un’eclissi è sempre emozionante e spettacolare, ma è necessario prendere le dovute precauzioni. Osservare a lungo il Sole a occhio nudo è infatti molto pericoloso, soprattutto quando è alto sull’orizzonte come in questo caso, e attraverso uno strumento lo è ancora di più. Non fidatevi di occhiali da Sole o pellicole bruciate ma utilizzate SEMPRE occhialini appositi (per la visione a occhio nudo) o filtri specifici per quella attraverso un binocolo o un telescopio.

In occasione dell’eclissi, PLANit mette a disposizione dei propri soci una breve animazione fulldome realizzata da Michelangelo Rocchetti del Planetario del Balì che rappresenta un’eclissi di Sole (in questo caso totale, per rendere la clip di uso più ampio).

La prossima eclissi di Sole, che sarà totale in alcune regioni dell’emisfero australe, si verificherà il 20 aprile del 2023.

PROSSIMI EVENTI E SCADENZE

31 Dicembre
° Scadenza News per Planetarian.

31 Marzo
° Scadenza Premio Lara Albanese;
° Scadenza Premio PLANit;
° Scadenza News per Planetarian.

14-16 Aprile 2023
° Convegno PLANit ’23.

.:: CALENDARIO COMPLETO ::.

PROGETTO UCRAINALINEE GUIDA COVID

DIVENTA SOCIO

VUOI ASSOCIARTI?

Entra nell’Associazione dei Planetari Italiani

© Copyright – PLANit Associazione dei Planetari Italiani APS – Privacy & Cookie Policy